Mal di schiena

Il mal di schiena nella nostra società rurale ,fino a pochi anni fa affliggeva l’intera popolazione soprattutto nelle classi sociali operaie . Poi col miglioramento dei diritti del lavoratore ,le cose sono andate evolvendo. Rimane però una certezza : il Mal Di Schiena è causato da molteplici fattori e quindi è molto ricorrente tanto che nelle statistiche degli studi medio grandi di fisioterapia ,è sempre in prima posizione per numero di casi trattati .

Possiamo distinguere accademicamente la schiena in tre parti : alta – media -bassa ,così da facilitare la comprensione dei suoi mali ,le cause , … e le eventuali cure !

Nella parte ALTA si parla del tratto Cervicale : le 7 vertebre del tratto suddetto hanno una curvatura naturale che spesso si modifica e diventa piatta ,dando così vita ad un cambiamento di lunghezza di tendini e muscoli sovrastanti i quali erano fatti per la curva originale e si adattano alla nuova dimensione di quel tratto osseo . In sostanza questo semplice fenomeno da vita a rigidità e limitazioni articolari con conseguenti dolori dati dall’errata funzionalità muscolare.

Cause principali :

1)Eccessivo uso del computer con protrusione anteriore di tutto il collo per lunghe ore.

2)Vita sedentaria e scarsa mobilità vertebrale che implica scarsa lubrificazione delle articolazioni e genera inevitabilmente Artrosi .

3)Scoliosi non curata ,nel tentativo di compensare la curvatura perversa ,si modificano ulteriormente le curve vertebrali per provare ad avere una stazione eretta dignitosa .

  1. x) … mi fermo qui ma ci sarebbe tanto altro ,prendo queste tre solo ad esempio descrittivo .

Parte MEDIA si parla di Dorsalgia ,infatti quelle interessate sono le vertebre dorsali. Esse hanno una loro curvatura ,che può essere più o meno accentuata ,l’importante è che sia simmetrica tra i due emitoraci ,altrimenti si parlerà di GIBO e si entra così nel campo patologico .

Questo tratto vertebrale è molto spesso interessato da scoliosi (curvatura della spina dorsale che fa inclinare la schiena della persona e ne modifica i carichi, la postura ,la deambulazione e la respirazione ).

Perchè è così importante questa parte del nostro corpo ? Perchè in questo stesso tratto vertebrale ci sono posizionati i polmoni, organo di vitale importanza per noi : senza aria non esisterebbe  la nostra vita ,quindi le vetrbre sono attaccate alle costole le quali a loro volta circondano ed ingabbiano i polmoni; va da se che se le vertebre curvano a destra o sinistra, una o l’altra gabbia che contengono i due polmoni saranno di capienza differente : dunque le capacità di espansione degli stessi sarano diverse, con conseguenti possibilità di insorgenza di patologie bronchiali .

Cause possibili :

1) Vita sedentaria , mestieri usuranti ( Per ES.Tassista ,Parrucchiera ,Meccanico )

2) Materasso e cuscino vecchi e/o sbagliati

3)Valgismo patologico agli arti inferiori

Parte Bassa si parla della zona lombo-sacrale e le sue patologie principali sono conosciute come LOMBAGINE o SCIATICA.

Le vertebre lombari sono 5 e quelle sacrali sono 4 ( fuse tra di loro).

In questa zona del nostro corpo c’ è una alta densità di muscoli – tendini – cartilaggini – ossa … è tutto molto denso ,quindi gli equilibri tra le parti sono fragili e variabili .

Secondo alcuni ,ed io sono tra essi ,questa è la zona più complessa di tutto il nostro corpo.

Proseguendo sulla struttura ,le vertebre sacrali ,poi, dettte nel volgo OSSO SACRO ,si innesteno sul bacino e scaricano il peso sulle anche .

Il vero punto debole di questa zona è il sistema nervoso periferico : sull ‘osso sacro altezza L5 / S1 (quinta vertebra lombare – prima vertebra sacrale ) ci sono due nervi lo sciatico ed il femorale ,che portano alla periferia inferiore l’impulso elettrico e danno vita ai movimenti delle gambe, caviglie, piedi ,dita ,etc.

Cause possibili :

1) Compressione del nevo sciatico grazie a muscolatura contratta e/o ipertonica .

2) Compressione del nervo femorale (l4-l5) per processo di spondilolisi (slittamento anteriore della prima vertebra sull’altra con restrizione patologica degli apparati circostanti ).

3)Grazie alla vita sedentaria La Lordosi lombare si può invertire e diventare cifosi ( la curvatura opposta) ; ecco dunque che per esempio i nervi sopracitati avranno una distorta conduzione del segnale ed i movimenti risulteranno deboli e limitati ed i dolori ci faranno molta compagnia ad esempio col colpo della strega !

Prima delle conclusioni vorrei precisare che ho scritto questo testo in modo più semplice possibile per renderlo accessibile a TUTTI . Lasciamo i paroloni difficili alle aule universitarie …

COSA  FARE ?

Forzarsi ad avere uno stile di vita attivo .Il movimento è vita .Attenzione a ciò che si mangia ,i chili di troppo non possono essere nostri amici ; una persona che è proggettata per pesare 50 kg ,se ne deve sopportare 80 kg ,tutto il suo organismo farà uno sforzo sovrumano anche per attività che possono sembrare semplici .

Bere 2 litri di acqua al giorno tutti i dottori lo dicono e nessuno lo fa … e si intuisce bene il perchè , ma bisogna dire che il nostro copo è fatto del 70 % di acqua : necessita una costante reintegrazione della stessa che perdiamo col sudore e con l’urina … facciamo lavorare i nostri reni ,che son li per quello.

Per tutte e tre le zone citate ,la fisioterapia può dare una gran mano . In tre modi diversi ,la BASSA -MEDIA e ALTA schiena gioveranno dei benefici che mani spienti possono dare loro ,il tutto corredato da strumenti come Tecar-Laser-Ultrasuoni etc ,che dicono la loro . Consigliatissimi in fine Nuoto e sauna ,come sgrippante naturale dei muscoli ,che ne aiuteranno la naturale distensione .